Crea sito
Pietro Froiio

 

La sua carriera artistica inizia sotto la guida di maestri di fama internazionale come Robert José Pomper,  Anna Rita Larghi, Billy Godson, Dominuque Lesdema. Negli anni compresi tra il 1991 e il 1995 si forma presso il California Dance Center di Milano seguendo le classi di modern jazz e di hip hop.

Tra il 1995 e il 1996 si avvicina alla danza classica e contemporanea nei corsi seguiti presso la Scuola Professionale Italiana Danza (S.P.I.D.). Nel biennio successivo (1996-1997), infine, si perfeziona in Francia presso l’Epsedanse, la Scuola Professionale di Danza riconosciuta dal Ministero della Cultura francese, dove completa la sua preparazione artistica studiando danza classica, moderna, jazz dance, pas de deux e hip hop.Nel 1994 muove i primi passi nel mondo dello spettacolo partecipando come ballerino alla sigla televisiva de ‘Il grande circo” in onda su Rete 4. Solo due anni più tardi fa parte del corpo di ballo che affianca la prima ballerina, Silvie Guillehm, nella famosa coreografia del Bolero di Ravel di M. Bejart. Tra il 1996 e il 1998 è ballerino e attore in Francia presso l’Opera di Montpellier per la quale partecipa a produzioni interne ed a tournèe nazionali. Nel 1999, insieme a un’orchestra-revue di Parigi, porta nel sud della Francia uno spettacolo di cabaret. Nello stesso anno unisce all’attività di ballerino anche quella di coreografo e di direttore artistico per la sua compagnia di danza hip hop “PF Project” e realizza inoltre le coreografie del gruppo rap Ambassadeur e della cantante Kristal. Dal 2001 partecipa alle più importanti manifestazioni di danza. Nel settembre 2004 inaugura nel cuore di Milano l’apertura della sua scuola di danza il MOMA STUDIOS.

Go to top
Template by JoomlaShine